Scrivimi

Scrivimi una lettera lunghissima che

parli solo di te. Scrivimi da lontano,

da quel luogo che tu solo sai, dove

oggi riposi per ripartire domani.

Parlami del tuo navigare, di dove sei,

di dove sei stato, di dove andrai...

vagabondo di un mondo perduto.

Scrivimi dei tuoi giorni immensi

timidamente sussurrati...accennati,

come una foglia che, leggiadra, in

terra si poggia. Conducimi lì.. dove il

peso delle cose è pura fantasia. 


Paurosa, ti chiedo.. C’è un

posto per me ne tuoi giorni

immensi? Non rispondermi

adesso.. Scrivimi

ovunque, scrivimi sempre

senza mai fine...mio dolce

silenzio. Ed io...senza fine

parlerò di te con le tue

urlate parole, parlerò con

te perché di te mi nutro.

E...forse un dì, tu parlerai

di me con le mie taciute

parole. 

 


M. G. Vignera 

scriviamezzanotte@gmail.com

©2020 di Scrivi sempre a mezzanotte.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now