La maschera della felicità

A volte, ho solo bisogno di qualcuno che si accorga di ciò che urla il mio sguardo.

Reinventarsi ad ogni dolore nascosto, cambiare il colore all'anima, mettere nuove luci negli occhi, seminare nuovi pensieri  nel cuore, diventare il cielo e disegnarsi delle ali non è sempre facile.

Devo ringraziare perché vicino a me ci sono persone che sono magia, che quando le sento  tutto è meraviglioso, niente mi delude, niente influisce, niente mi danneggia, tutto va bene, molto bene.

E mi manchi, certo che mi manchi.

Se hai fatto tornare il mio mondo al contrario e hai fatto

del  mio mondo un rifugio di emozioni.

Mi manchi, certo che mi manchi

E come non potresti non mancarmi se, mi sono  persa con te.

Sto solo cercando di lasciarti un po’ andare per non morire dentro.

La vita a volte ci viene offerta senza difetti, ma da qualche parte, sulla strada, si rompe per via degli eventi dolorosi che succedono, ecco che l'indifferenza affonda  i nostri sogni e ci mostra che il mondo non è alto sulle fondamenta sulle fondamenta della correttezza e perdiamo la nostra fiducia. Ci mettiamo maschere, una sopra l'altra, una più bella dell'altra. Una che nasconde la nostra sofferenza nell'anima, un'altra per far piacere alle persone intorno, per far finta di essere felici.

E solo quando inizia a far male lo strato difficile di maschere con cui abbiamo abbellito la nostra anima, decidiamo di vivere senza di loro.

Anche io spesso per non far soffrire ho portato la maschera della felicità, senza pensare alla mia anima, così facendo tradivo me stessa e la mia stessa anima.

Io mi fido della mia anima, mi fido dei miei sogni perché sanno tutto di me. 

I miei sogni, la mia anima sono la forza per cui io sono ancora su questa terra, non so cosa dovrò fare, ma di certo ci sarà qualcosa per cui io sia ancora qui.

Quella di restare ancora qui è stata una mia scelta, una mia decisione, solo io ho il potere di viverla è gestirla nessun' altro può farlo al posto mio. 

Chiara

scriviamezzanotte@gmail.com

©2020 di Scrivi sempre a mezzanotte.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now