La chiave dell'amore

Troverai la bellezza anche nei luoghi in cui non ti aspettavi, ma hai bisogno di "luce" per poterla vedere.

La saggezza e l'amore sono universali. E non si impara in nessuna scuola. Non è difficile e non c'è molto conto.

Devi solo togliere la parte peggiore

Da te e dal tuo giudizio sociale.

Nel mondo alcune anime perdute, nel loro oscuro ego,

La realtà dà immagini contorte

Dopo la loro brutta e strana eco.

Il mio cuore sereno è pieno Le stelle viventi luce.

E tutto ciò che è visto in "cielo"

È dell'amore del cuore mistero.

Il cuore ha percezione molto meglio della mente.

Quando la paura entra dalla porta l'amore esce dalla finestra

Non devi essere ignorante, ma sii consapevole che l'ignoranza inizia quando hai perso il contatto con la tua coscienza, allora non sei più consapevole di quello che succede e gli altri ti mostreranno, forse quello che vogliono farti credere.

Quando sei uscita dall'amore hai perso il contatto con la tua coscienza.

Con gli occhi chiusi, quando prego non è difficile

Sentire che in me, Dio vive, la mia gratitudine, allora diventa una scala.

Ciò che dalla mente, leggera al cuore scende, nel mio cuore, l'amore, tutto comprende

Di tutto ciò che è difficile e non mi lascia poter sentire come sono tornato a casa.

Ogni "cosa" mostra la sua essenza quando viene toccato dall'amore.

Nel mondo da cui vengo, non ci sono maestri né il controllo di sé, perché il "sé" è pace e l'armonia.

Dove c'è il controllo, c'è una lotta

Sono venuta solo per portarti una chiave, si chiama amore

No, non sei obbligata a riceverla. Ma la dono.

Forse uno degli aspetti più tristi della situazione attuale è l'idea di isolamento ". tutta la vita è costruita sull'unione.

Anche se fisicamente appare quell'isolamento, non siamo separati dall'intero universo.

L'universo è come un organismo vivente, lascia che la sua luce entri dentro la tua anima.

È un segreto, quando lasci che l'amore di Dio scorre dal tuo cuore e si diffonda ovunque intorno, questo amore pulisce tutto nel suo cammino.

Anche Gesù diceva che curava con l'energia del primo Creatore che chiamava "Padre". teneva all'attenzione solo questa presenza, sia nel guaritore che guarito, e la fede era il flusso, il flusso e la realizzazione di questa meravigliosa energia,

Felice di abbracciare la vita forse tutto ciò di cui abbiamo bisogno ogni tanto è solo un abbraccio, senza passato, senza futuro, senza distanza, senza eccezioni e senza spiegazioni.

 

Infondo siamo angeli che sognano il volo delle fate perché ci siamo dimenticati delle nostre ali.️️

 

Chiara

scriviamezzanotte@gmail.com

©2020 di Scrivi sempre a mezzanotte.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now