Il mio pilastro

Amore,

avresti mai pensato di vivere tutto questo?

Avresti mai pensato di ritrovarci chiusi in casa, con i nostri bambini e rinunciare alla nostra vita, alla nostra quotidianità, ai nostri viaggi, ai nostri sogni?!

Io no.

Stiamo rinunciando a tutto, a troppe cose.

Avevamo dei sogni da realizzare quest anno, degli obbiettivi da raggiungere grazie soprattutto ai tuoi sacrifici, al tuo lavoro, al tuo piccolo negozio che in questi anni ci ha dato tanto.

Sei costretto a stare a casa, hai chiuso subito il tuo negozio per tutelarti, per tutelarci. Tu sei il nostro pilastro è stata la frase che ti ho detto questa sera. Senza di te dove sarei io? Dove saremmo NOI?

Grazie per tutto quello che fai ogni santo giorno per noi. Grazie per amarci così tanto da sacrificarti e farti 15 ore di lavoro, arrivare a casa e dedicare le tue ultime forze a noi.

Non ti ringrazierò mai abbastanza.

Siamo cresciuti insieme, abbiamo costruito la nostra bellissima famiglia, insieme, l'uno a fianco all’altra senza mai arrenderci.

Il mio pensiero ieri, oggi e domani va a te.

Ti amo e ti resterò accanto sempre soprattutto nelle tante difficoltà che dovremo affrontare.

Torneremo alle nostre abitudini, ai nostri viaggi, alle nostre passeggiate.

 

Vasco infondo aveva ragione "PERCHÈ LA VITA È UN BRIVIDO CHE VOLA VIA".

 

Con Amore

 

Michela.

scriviamezzanotte@gmail.com

©2020 di Scrivi sempre a mezzanotte.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now