Ero sempre io

Ho aperto la porta. Ero io.

Ho chiuso la porta. Ero ancora io.

Per tutto questo tempo, Dio mi guardava con un enorme sorriso. Dalla soglia della porta, oltre la porta, non sapevo se entrare, non avevo la mascherina, anche Dio nessuna mascherina, allora ho chiuso di nuovo.

Ho chiuso e aperto la porta un sacco di volte. Dio non ha  detto nulla mi sorrideva, poi mi  ha mostrato una porta. Me L’ha solo mostrata. A chi  aprire e a chi no. Mi sono arrabbiata  un sacco di volte, ho bussato alla porta. Dio allora mi ha mostrato: lui era sempre seduto lì, lasciando entrare alcuni, altri uscivano. Ma io non entravo ero io che avevo paura non Dio, perché lui apriva la porta ogni volta che io bussavo, ma io dentro di me pensavo non ho la mascherina, ma neanche Dio aveva la mascherina così richiudevo la porta, ma lui era sempre lì seduto ad aspettarmi con un immenso sorriso.

Insomma ero sempre io che chiudevo la porta a me stessa, ero sempre io, perché Dio era lì ogni volta che io aprivo la porta, lui mi attendeva sempre sorridente.

In tutte le volte che ho bussato,  ero io in tutte le battaglie, ero  ancora io.

Quando pensavo  che si trattava  degli altri, in realtà si trattava di me.

Tutti i giorni quando non so  chi sono e tutte le sere in cui vorrei dimenticare chi sono, sono sempre io.

In tutto il caos, la pace sono io 

In tutte le domande, la risposta sono io. 

In tutte le strade che si sono trasformate in ricordi sotto i miei  passi, sono io. 

In tutte le possibili opzioni del futuro, sono io. Di tutte le mie cadute, il volo sono io. 

Di tutti i tentativi degli errori, gli errori, quelli senza macchia sono io. 

Di tutte le opere d'arte di tutti i musei, la mia opera perfetta, sono io. 

E quando è difficile per me, sono io. E quando piango  sono io. 

Ma soprattutto quando sono  faccia a faccia con Dio,

E mi chiedo: " Dio, che senso ho al mondo Perché non vieni da me ad essere il mio sostegno?" Dio risponde :" Sei tu me. Sei tu che bussi e non entri, io apro tutte le volte che bussi. ma allora che faccio Dio entro senza la mascherina? Dio qui non entrano quelli con la maschera sul viso.

Un abbraccio “Chiara.”

scriviamezzanotte@gmail.com

©2020 di Scrivi sempre a mezzanotte.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now