Così fan tutti?

Mia piccola Me Stessa,

Ti scrivo nel giorno del tuo decimo compleanno, e so che non leggerai subito la mia lettera. Ne avrai il tempo nei prossimi giorni: oggi i tuoi pensieri sono presi da festeggiamenti e regali. Anch'io, però, voglio donarti qualcosa: una riflessione.

 

Ormai non sei più una bambina, anche se non ancora una donna. Credo, quindi, che non sia troppo presto per parlarti di un tema che, oggi come ieri, è quanto mai scottante e attuale: quello dell'onestà.

 

Ma come? Mi dirai tu. Perché dovrei pormi questo problema? Io sono una brava persona, rispetto i miei genitori, non faccio del male a nessuno e seguo le regole. Tutto questo è vero, ma, credimi, non hai idea di quanto sia facile deviare, arrendersi alla morale del “Così fan tutti”. Il branco, la massa, sono rassicuranti, legittimano i propri comportamenti e ridicolizzano, escludendoli, quelli che si permettono di pensarla o di agire diversamente. Ma a volte, per non dire spesso, resistere alle lusinghe e alle rappresaglie è fondamentale per rispettare sé stessi.

 

Non devi immaginarti una quotidianità fatta di ladri e assassini: l'onestà parte dalle piccole cose. Parte dall’insistere nel pagare il biglietto dell’autobus mentre le tue amiche si vantano di viaggiare gratis, e ti prendono in giro. Parte dal restituire al negoziante il resto in eccesso, anche se il tuo ragazzo ti dice che sei matta. Perfino dall’applaudire, alla recita scolastica, quella compagna che ti è antipatica, ma che pensi meriti di più della tua migliore amica che recita con lei.

 

Questi sono i piccoli grandi gesti di ogni giorno che ti faranno percorrere la via dell'onestà e del rispetto per gli altri, che di essa è causa ed effetto. Potrei trovare altri esempi, ma so che saprai indovinare da sola i comportamenti giusti. Non lasciarti intimidire dalla regola del branco: vai a testa alta e urla il tuo “No” in faccia al mondo; se necessario, anche contro quelli che sostengono di volerti bene. Non vuole il tuo bene chi tenta di risucchiarti in una falsa morale, sostenendo che “Così fan tutti”. Non crederci: non è vero. Così non fan tutti, se così non fai tu.

 

Goditi la tua festa, e, sì, quel pacchetto color argento è il mio. A volte, anche un regalo frivolo non guasta.

Cristina

scriviamezzanotte@gmail.com

©2020 di Scrivi sempre a mezzanotte.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now