Aspettando

Stiamo solo aspettando che questo interminabile tempo passi... Che passino i giorni in cui ti senti su e che passino quelli in cui non riesci a tenerti stretta per la tristezza... Che passi il tempo in cui possiamo  solo immaginare di essere con chi amiamo... Non so cosa significa quello che ci  sta accadendo... Non so se vuole insegnarci davvero qualcosa... Non so se è frutto di una cosa preconfezionata o se ci è soltanto capitata così tra capo e collo... Una cosa però la sto imparando... Le cose importanti diventano ancora più forti... Le vuoi ancora di più, le tieni strette al petto... Capisci che tutte le parole e i discorsi che ascolti in questo periodo pazzo non sono poi sempre importanti da sentire... Sai solo che per uscire da tutto questo caos cosmico devi spostarti un po' più in là e spegnere i pensieri per un po'...
Vagare in uno spazio temporale parallelo che ti ricongiunga  alla persona che è dentro di te...
Guardo fuori dalla finestra e il mondo adesso passeggia molto lentamente... Si gode la pace... Si può persino sentire il suo respiro lieve...la sua sofferenza che allenta la presa...
Forse questa pace mancherà anche a noi, quando torneremo ad essere di nuovo addosso gli uni agli altri...
Ma vorrei che la libertà di cui torneremo a godere ci  salvi dalla vita frettolosa e convulsa in cui eravamo ormai immersi...Che il mare tanto amato lavi via le nostre paure e l'aria dei monti porti via tutte le nostre incertezze...

 

Ti aspettiamo con ansia Nuovo Giorno delle Nostre Nuove Vite


Rosamary

scriviamezzanotte@gmail.com

©2020 di Scrivi sempre a mezzanotte.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now